scaloppine vino rosso veneto

Le scaloppine vino rosso veneto sono un secondo intenso e gustoso, facili e veloci da preparare sono comunque adatte anche a cene più eleganti. Versione alternativa delle più classiche scaloppine al vino bianco o al limone, acquistano in questa variante sapori più decisi e marcati. Morbide e succose fettine di vitello infarinate e cotte in padella con vino rosso, sono ottime per sorprendere i commensali anche con poco tempo a disposizione per cucinare. Scegliete bene il vino da usare perché sarà lui il protagonista della ricetta e che con i suoi profumi esalterà il sapore della carne.

Come preparare le scaloppine vino rosso veneto

Inizia come prima cosa col preparare il vino, così avrà il tempo di insaporirsi. Metti in un recipiente 2 chiodi di garofano, 1 pizzico di sale e una foglia di alloro leggermente stropicciata. Aggiungi poi 200ml di vino rosso veneto, gira bene per amalgamare il tutto e lascia riposare per almeno 10 minuti.

Nel frattempo prepara la carne stendendo le fettine su un tagliere o un piano di lavoro. Solo dopo aver salato a piacere e ben massaggiato le fettine, infarinale abbondantemente.

Fai sciogliere una noce di burro, circa 30 gr, in una padella antiaderente e inizia a cuocere la carne, facendola rosolare. Gira spesso le fettine così che si insaporiscano da entrambi i lati e la cottura sia omogenea. Aggiungi adesso il vino con le spezie che avevi lasciato a riposare. Lascia cuocere a fuoco medio per qualche minuto, sino a che le scaloppine saranno pronte ed il vino si sia addensato in una gustosissima salsina.

Aggiungi prezzemolo fresco tritato e sale a piacere. Ricorda di servire il piatto ben caldo, il tepore del vino rosso esalterà al meglio aromi e profumi delle scaloppine vino rosso veneto.

Scegliere il vino rosso migliore

CENTO ORIZZONTI Rosso D.O.C. Montello e Colli As

La qualità della carne è ovviamente importante, ma nelle scaloppine vino rosso veneto l’ingrediente fondamentale è il vino. Soltanto con il vino giusto potrete esaltare al meglio le scaloppine ed estrarre in modo armonioso gli aromi dalle spezie. Inoltre, per un connubio di sapori equilibrato ed elegante, sarebbe ottimale servire in tavola lo stesso vino usato in cucina. Per regalare ai tuoi ospiti un’esperienza culinaria perfetta dunque, meglio puntare a un buon vino.

Il nostro shop offre ottimi vini da utilizzare per questa ricetta. Dai un’occhiata al Cento Orizzonti o al nostro Cabernet Franc, entrambi DOC Montello e Colli Asolani, per andare sul sicuro. Le tue scaloppine vino rosso veneto saranno impeccabili e gustosissime.

Se vuoi scoprire altri vini veneti da cucina scopri il nostro articolo dedicato.

Accompagnamento e varianti delle scaloppine vino rosso veneto

Come contorno è consigliabile un piatto non troppo invadente e che si sposi al gusto della carne e del vino. Suggeriamo di usare verdure cotte al vapore o grigliate. Semplici e altrettanto veloci da preparare, saranno il contorno perfetto per il tuo secondo piatto.

Leggi la nostra ricetta del radicchio alla piastra se cerchi un contorno perfetto per le tue scaloppine vino rosso veneto.

Come detto, usare il vino rosso non è l’unico modo di far rosolare le scaloppine anzi tutt’altro. Le cotture con il vino bianco o con il limone sono di gran lunga più conosciute ed utilizzate. Potreste cimentarvi in tutte e tre le ricette per sperimentare i diversi sapori e scoprire qual è la vostra preferita!

Per una variante più leggera e con meno grassi o se non adorate usare il burro in cucina, potete usare olio extra vergine di oliva. Tagliate finemente della cipolla e fate un soffritto con dell’olio di buona qualità e fate rosolare la carne seguendo la ricetta come indicato.