vini veneti da cucina

Se stai cercando informazioni sui vini veneti da cucina, saprai sicuramente che in Italia la cultura culinaria la sa decisamente lunga sul vino. Non parliamo solo di un ottimo accompagnamento alle pietanze ma di un vero e proprio ingrediente. Il vino infatti è protagonista in un’infinità di ricette tradizionali. Rossi, bianchi, rosati e bollicine, nessun vino è escluso dal potere arricchire un piatto. Tutti i tipi di vino infatti possono essere validi compagni in cucina e arricchire le nostre portate.  Il suo impiego è variegato, lo si può usare per marinare, fare salse o per sfumare ai fornelli. In questo articolo qualche suggerimento per scoprire quali vini veneti da cucina usare e come.

Vini veneti da cucina

L’uso del vino in cucina ha origini antichissime. Veniva infatti impiegato per la conservazione della carne già dagli etruschi e dai romani. Le sue proprietà infatti impediscono l’insorgere di contaminazioni e al tempo insaporiscono la carne. Era poi utilizzato per cuocere e sfumare le carni in piatti come brasati e stracotti, ma anche verdure, zuppe e dolci. Dai tempi antichi, passando dal medioevo fino ai giorni nostri, l’uso del vino in cucina si è evoluto assieme alla cultura gastronomica.

vini veneti da cucina

Va tenuto presente che, al contrario di quanto dicono diversi falsi miti, è indispensabile ricorrere a vini di qualità. Tanto i profumi quanto i difetti di un vino usato per una pietanza si ritroveranno nel piatto finito, ecco perché è importante usare del buon vino per non vanificare le nostre fatiche ai fornelli.

Prima di fare una panoramica dei vini veneti da cucina, scopriamo come usare i vini veneti da cucina e lasciamoci ispirare dalle sue infinite potenzialità.

L’impiego del vino in cucina

vini veneti da cucina

Una grande rivoluzione dell’uso del vino in cucina la si deve al cuoco francese Auguste Escoffier, che lo introdusse come ingrediente chiave per la creazione delle salse. Come detto però le sue innumerevoli proprietà lo rendono un utile ingrediente in diverse ricette e in svariati modi. Usato per sfumare infatti il vino, ovviamente più aromatico dell’acqua, conferisce i suoi profumi e sapori al piatto in cottura. Ma non solo, pensando a pietanze come ragù, arrosti e umidi, si realizza che il vino dona anche corpo struttura alle nostre ricette.

Se la componente alcolica del vino vi spaventa potete tirare un respiro di sollievo. L’alcool contenuto nella bevanda infatti, usato in cottura, evapora quasi tutto a causa delle alte temperature. Si consiglia quindi di versare il vino quando la pietanza è già calda, considerando che l’evaporazione dell’alcol avviene dai 78° in su. Il vino deve comunque avere il tempo e lo spazio di consumarsi, evitate quindi usare il coperchio a meno che non vogliate che il suo sapore sia notevolmente marcato nel piatto. Nei piatti freddi la quantità di vino sarà ridotta, consci del fatto che non avviene la cottura a smorzare alcool e sapori.

Vini veneti da cucina, quali usare e in che modo?

Diamo ora un’occhiata a quali vini veneti da cucina usare e in che modo per esaltare le ricette e stupire i vostri commensali.

Vini bianchi

Il vino bianco è ideale per preparare piatti a base di verdure e pesce o zuppe. Se leggeri si prestano alla preparazione di carni bianche, pesce, e dolci, soprattutto se a base di frutta. Usate preferibilmente vini secchi, ancor meglio se amabili, perché in questi vini l’evaporazione permette una migliore concentrazione degli acidi.

Vini come i nostri Merylin 0.0 sono ideali per preparare piatti delicati ma dal gusto deciso, come i tagliolini al Glera con zenzero e scampi.

Vini veneti da cucina rossi

Generalmente più complessi e corposi dei bianchi, i vini rossi hanno dalla loro la capacità di mantenere e trasferire al piatto le proprie caratteristiche. Come già anticipato, il vino rosso è perfetto per carni rosse, stufati e brasati. L’acidità contenuta nei tannini allenta il collagene naturale presente nei tessuti delle carni, facendola sciogliere leggermente e diventare molto morbida. Non dimenticate di tagliare la carne in cubi abbastanza piccoli in modo da farla insaporire a dovere.

vini veneti da cucina

Provate i nostri Cabernet DOC, sauvignon e franc, per rendere indimenticabili i vostri piatti a base di carne cotti con vini veneti da cucina. Provate la nostra ricetta delle scaloppine al vino rosso veneto per testarne gusto e profumo.

Se siete alla ricerca di un piatto semplice e sfizioso dove impiegare un buon vino rosso, leggete la nostra ricetta delle scaloppine al vino rosso veneto.

Cucinare con le bollicine

Anche i vini frizzanti sono molto gettonati per dare un tocco di brio in cucina. Se usarlo nei risotti o per sfumare la carne può sembrarvi scontato, provatelo per rendere più gustosi i vostri impasti. Usato per insaporire lievitati e biscotti, è anche un valido sostituto dell’acqua frizzante nella pastella per una frittura indimenticabile.

Il nostro Prosecco DOC Treviso e il vino frizzante Merilyn saranno validi alleati in cucina anche ottimi per accompagnare le vostre pietanze.

Vini veneti da cucina nei primi piatti e nelle marinature

Sia i primi piatti che le marinature possono essere preparate con entrambi i vini, bianchi e rossi. Vale sempre la regola per cui è preferibile usare il bianco per pesce, verdura e carne bianca e il rosso per le carni rosse.

Nelle marinature si aggiungono di norma altri ingredienti per aromatizzare ulteriormente, scegliendoli in base alla pietanza. Si tratta di spezie o erbe quali pepe, chiodi di garofano, salvia, rosmarino e alloro, ma anche il succo di frutti come limone o arancia. Ricordate di non gettare mai il composto per la marinatura, in fase di cottura sarà utile per ottenere gustosissime salse.

Accompagnare con i vini giusti

Se sei indeciso su quale vino scegliere ricorda anche che è buona norma accompagnare i piatti con gli stessi vini usati in cottura. Se avete preparato uno stufato con il nostro Cento Orizzonti, è un’ottima idea servirlo con il vostro secondo piatto. Lasciatevi quindi ispirare dal vostro gusto e dalla vostra fantasia, da sempre alleati preziosi in cucina.